Descrizione

Il Grand Hotel Palace ha contribuito alla storia di Lugano dal 1855 fino al 1969. Anno in cui fu chiuso definitivamente.

La struttura, per la sua posizione e caratteristiche, diventa fondamentale per le nuove strategie della Città che l'acquista nel nel 1994 e che decide di destinare il terreno circostante la proprietà al nuovo polo culturale cittadino con la costruzione di un teatro e di un museo.

Per la ristrutturazione della parte storica già esistente, da adibire a residenze di prestigio, è stata indetta un'asta pubblica che ha visto prevalere l'offerta delle famiglie luganesi Mantegazza, Albek e Garzoni.

Invia Messaggio

Unita Immobiliari in Grand Palace